Sì è da poco conclusa l’esperienza che AVI ha vissuto con un’effervescente delegazioni di giornalisti di Hong Kong, parte del movimento Green Monday. 
Green Monday è un’impresa sociale, fondata da alcuni giovani e giovanissimi ragazzi di Honk Kong che hanno come obiettivo la diffusione a livello globale di uno stile di vita “green”, sano per l’uomo e sostenibile per l’ambiente. Cosa propongono? Davvero tanto. Nel loro sito http://www.greenmonday.org.hk/ è possibile scoprire tutti i servizi che offrono: consulenze per aziende che intendono percorre la “Green” way, formazione e sensibilizzazione all’interno di scuole primarie, servizi di certificazione a prodotti e ristorazioni e molto altro. Oltre ad avere creato una serie di negozi e punti vendita e recensito più di 1.000 ristoranti che offrono un menu vegetariano, i ragazzi di Green Monday hanno lanciato dall’Aprile 2012 l’idea di iniziare questo cambiamento di mentalità con una semplice iniziativa: nutrirsi con cibi vegetariani o vegani un giorno alla settimana, in particolare il lunedì, giorno di inizio della settimana: da qui il nome Green Monday.
Perché l’incontro con AVI? Il loro viaggio in Italia e la scelta di coinvolgere AVI nel loro tour aveva uno scopo ben preciso: trovare i punti di riferimento green e vegetariani nella città dell’EXPO per poi consigliarli ai connazionali che decideranno di visitare la città nel periodo dell’esposizione universale, da maggio a ottobre.
Durante la loro permanenza, molti sono stati gli appuntamenti. Venerdì 13 marzo, giorno del loro arrivo hanno raggiunto lo stand dell’AVI a Fa’ la cosa giusta!, la celebre fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili nel fieristico di fieramilanocity. Qui, li abbiamo accompagnati alla scoperta dei prodotti buoni e giusti made in Italy, dei quali sono rimasti entusiasti. La giornata è poi proseguita al ristorante della celebre catena di Hotel Melia: il Jigger, con cui AVI collabora da tre mesi per introdurre nel menu una scelta vegetariana di alto livello che sia all’altezza della location. Lo Chef Mario Crespi ha lasciato tutti a bocca aperta proponendo una cena vegetariana succulenta. Un mix di antipasti (verdure alla gratella con tomini di formaggio alla piastra, verdure al vapore con mousse di ricotta addolcita all’olio extra vergine, tempura di verdure fresche, gocce di bufala in crosta di pane e mandorle croccanti, crostini di pane tostato con formaggio di capra e miele di castagno e Insalatina di pomodori datterini al basilico con ovoline di bufala D.O.P.), seguito da due main courses: uno scrigno di pasta e verdure in crosta di pane e spaghettoni alla chitarra saltati con filamenti di verdure ,pomodorini e basilico in crosta di pasta pizza. E infine una milanesina di melanzane e bufala con croccante di mandorle e pomodoro condito.
Dopo alcuni giorni di visite turistiche della città di Milano, il 18 marzo AVI e Green Monday si sono di nuovo incontrati per una serie di appuntamenti istituzionali. Siamo stati ricevuti dall’Assessore Pierfrancesco Maran (Mobilità, Ambiente, Metropolitane, Acqua pubblica, Energia) con l’Arch. Maria Berrini (Amministratore Unico di AMAT) e l’Arch. Valentino Sevino (Direttore Area Pianificazione Mobilità di AMAT) i quali ci hanno illustrato il piano di mobilità green che il comune di Milano intende proporre per l’EXPO 2015 e che proseguirà una volta conclusa l’esposizione universale. Una interessante visita al bosco in città e agli orti di Milano hanno spezzato per un attimo la corsa istituzionale trasformando così una mattinata intensa in una piacevole scampagnata nel verde in cui abbiamo potuto godere delle prime gemme primaverili.
Rinfrancati dalla piacevole visita nel verde di Milano siamo tornati al comune per un incontro dedicato alle Relazioni Internazionali con la gentilissima dott.ssa Marika Bazzani e la dott.ssa Sara Cristaldi, responsabile dell’Ufficio Stampa Media Esteri ed EXPO 2015.
Nel tardo pomeriggio abbiamo fatto visita all’Oasi del WWF di Vanzago, dove la delegazione di Hong Kong ha potuto apprezzare il lavoro di tutela dell’ambiente e di salvaguardia delle specie animali e vegetali presenti presso il bosco e incontrare gli animali ricoverati presso il CRAS – Centro Recupero Animali Selvatici, punto di eccellenza del WWF di Vanzago. Dopo la visita all’Oasi, il Sindaco del comune ci ha accolti nel Salone Nobile di Palazzo Calderara dove, prima di offrirci un goloso aperitivo rigorosamente vegano, ha
presentato agli ospiti le due iniziative di rilievo che verranno realizzate in concomitanza di EXPO: Arte Senza Confini, una mostra internazionale di pittura, scultura e poesia ed Expo for Peace, un’iniziativa con la quale il Comune di Vanzago promuoverà il tema della Pace nei mesi dell’esposizione universale. Trattandosi di un argomento che coinvolge anche la nostra Associazione da ora ne siamo coinvolti affinché l’iniziativa abbia un ottimo successo.

Ultimo appuntamento del giorno: la visita all’Autogrill Villoresi Est, nuovo punto vendita che riflette bene la strada intrapresa dall’azienda Autogrill verso una valorizzazione dei prodotti sani e di qualità e una riqualificazione culturale del proprio modello di impresa verso il mondo della sostenibilità. La cena offerta dall’azienda è stata rigorosamente vegana e prevedeva un antipasto, due primi, un secondo e una macedonia di frutta. Un pasto delizioso, completo ma delicato nello stesso tempo che ha sorpreso molto piacevolmente anche i nostri amici cinesi.

È stato un bellissimo e proficuo incontro quello fra AVI e GreenModay, stessi valori, stesso spirito e stessa voglia di vederci. Il nostro infatti è stato un arrivederci a maggio, durante l’EXPO!