Project Description

Nato e residente a Rimini, vegetariano dal 1985 per motivazioni etiche, ha reputato scelta logica, nel 1995, aderire all’ A.V.I., l’ associazione nella quale si riconoscono quanti sono contrari a nutrirsi di alimenti derivanti dall’uccisione e dalla sofferenza di esseri sensibili e senzienti.
Oltre che essersi iscritto come socio a vita attualmente per l’A.V.I. ricopre le cariche di vice-presidente, responsabile delegazioni, e delegato per l’Emilia-Romagna e Repubblica di San Marino.
Avendo esperienza e competenza relativamente ai rapporti con gli animali d’affezione ed alle norme che li tutelano, per anni ha operato a titolo volontario e gratuito nel settore sociale, prestando attività e consulenza a numerosi Comuni ed alle A.S.L. di Rimini e Forlì-Cesena, ottenendo anche pubblici riconoscimenti. Dal 01.08.01 è componente del Comitato Provinciale di Rimini costituito ai sensi della Legge Regionale dell’Emilia-Romagna 27/00 (Nuove norme per la tutela ed il controllo della popolazione canina e felina).
Predisposto a svolgere attività in collaborazione con la più ampia pluralità di soggetti ha svolto parte attiva nei progetti sociali Ecomia, Valmarecchia (Tutela e valorizzazione per lo sviluppo), Comunicane, A tavola con la salute, I Ragazzi del Fiume; tutte iniziative volte al rispetto della natura, dell’ambiente, degli animali umani e non-umani.
Da diversi anni coordina il Forum Ambiente della Provincia di Rimini, soggetto nel quale si riconoscono numerose associazioni protezioniste e ambientaliste e riveste il ruolo di rappresentante del settore Ambiente all’interno del Comitato Paritetico del Volontariato della Provincia di Rimini.